24/04/2018 - Passaggio senza test d'accesso (decreto n.337)
1c9e8ac21d59ea32c0ffd5292a9795be.jpg
Giornate Gratuite Iscriviti Ora

Passaggio Medicina - Odontoiatria senza test d'accesso

Il Decreto ministeriale n.337 che definisce “le Modalità e i contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico ad accesso programmato nazionale a.a. 2018/2019” stabilisce anche che è possibile passare da Medicina a Odontoiatria o da Odontoiatria a Medicina senza test d’accesso, previa verifica dell’effettiva disponibilità dei posti e alla valutazione del curriculum.

Infatti, il punto 12 dell’allegato 2 precisa che “Le iscrizioni ad anni successivi al primo, a seguito delle procedure di riconoscimento crediti da parte dell’Ateneo di destinazione, possono avvenire esclusivamente nel limite dei posti resisi disponibili a seguito di rinunce, trasferimenti, abbandoni nell’anno di corso di riferimento, in relazione ai posti a suo tempo definiti nei decreti annuali di programmazione. Ai fini di cui ai punti 11 e 12 non è richiesto il superamento della prova di ammissione esclusivamente a coloro che sono già iscritti ai medesimi corsi di laurea magistrale a ciclo unico – o che sono già iscritti al Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia(classe LM/41) oppure al Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria (LM/46), per i quali è previsto il superamento della stessa prova di ammissione- in altra sede universitaria italiana ovvero comunitaria ovvero extracomunitaria”.