16/10/2018 - Bussetti corregge CDM n.23
1c9e8ac21d59ea32c0ffd5292a9795be.jpg
Giornate Gratuite Iscriviti Ora

Bussetti corregge CDM n.23

Palazzo Chigi- Aumentano i posti disponibili a medicina, ma il numero chiuso resta 

ROMA- Marco Bussetti, Ministro dell'Istruzione dell' Università e della Ricerca, commenta così il CDM n. 23 del 15 ottobre 2018: "Voglio essere sincero, a me non risulta questa cosa. Farò le dovute verifiche ma non mi risulta nulla di simile". Il disegno di legge approvato ieri sera, in realtà, prevede un graduale aumento dei posti disponibili a medicina e non l'abolizione del numero chiuso. Il progetto è quello di aumentare ogni anno il numero degli ammessi sino all'eliminazione del numero chiuso. Ma affinché questo si realizzi, è necessario che il Governo collabori a stretto giro con i Rettori delle Università che ben conoscono gli effetti che un cambiamento così radicale comporterebbe, uno fra tanti il problema del sovraffollamento delle aule a cui conseguirebbe una riduzione della qualità delle lezioni e quindi un basso rendimento degli studenti.